Pane sprecato

Oggi nella valle di By, un nome breve per una infinita varietà di paesaggi, colori e profumi. La presenza dell’uomo è scarsa e in perfetta armonia con la natura, in particolare per la gestione dell’acqua. L’inizio del sentiero corre parallelo ad un “ru”, la tipica costruzione valdostana di sfruttamento dell’acqua. Il ru è un canale irriguo di piccola portata costruito in ambiente alpino per portare l’acqua dai torrenti delle valli laterali ai terreni agricoli da irrigare sui pendii aridi della valle centrale. Tutto il percorso è punteggiato di torrenti e di cisterne, che si intravedono discrete ai margini delle sterrate. La natura sembra accettare con benevolenza l’impiego dei suoi doni, alieno da ogni spreco.
Ieri sera leggevo “La fine del mondo storto” di Mauro Corona, che in uno stile che pende troppo per il didascalico e troppo poco per il poetico (a mio avviso un difetto insormontabile per un’opera letteraria) dice cose sacrosante, parla di un mondo in cui finiscono i combustibili e l’energia elettrica, e ci si rende conto che si è vissuti per anni dando importanza solo al superfluo.
Nei rifugi, i telefono non prendono molto, gli spazi sono pochi, e si chiacchiera, si fanno cose semplici, si mangia, si dorme, si legge e si respira l’aria fresca e pulita. Si gode di cose meravigliose che spesso si dimenticano.
I ru abbandonati in fase di costruzione o nel corso dei secoli prendono il nome dal francese di Ru du pain perdu, letteralmente canali del pane perso: pane perso allude al pane sprecato per dar da mangiare a una persona che si rivela sfaticata e non se lo guadagna, ma qui riferito al canale a indicare un’opera che ha necessitato tanto lavoro senza aver reso in cambio il servizio per la quale è stata costruita.
E il pensiero va alla mia Roma, dove si parla di razionamento dell’acqua, e al Lazio che prosciuga un lago che è uno dei miei posti del cuore. Pane sprecato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...